Intervista a Kidstudio: grafica dal 1997

Intervista a Kidstudio: grafica dal 1997

Nella rubrica “Etichetta vincente” abbiamo analizzato le seducenti etichette progettate da Kidstudio per il ristorante stellato La Bottega, a Ginevra. Abbiamo avuto il piacere di colloquiare con Marco Innocenti, uno dei due soci fondatori (l’altro è Luca Parenti) che ci ha introdotto l’agenzia, la filosofia che muove giornalmente il loro lavoro e l’approccio progettuale.

Grafica vettoriale e grafica raster: quali sono le differenze?

Grafica vettoriale e grafica raster: quali sono le differenze?

La progettazione grafica, per molte persone, può generare una confusione iniziale, soprattutto se si è alla prima esperienza. In quale formato svilupperò il mio design? Quale programma sarà più adatto al mio lavoro, utilizzerò un programma che lavora in Vettoriale o in Raster? Questo articolo spiega i principi base e le differenze che ci sono tra grafica Raster e Vettoriale, in modo da non avere più dubbi sul tuo prossimo progetto.

Etichetta vincente: le selezioni de La Bottega

Etichetta vincente: le selezioni de La Bottega

Lo chef Francesco Gasbarro de La Bottega, ristorante Stella Michelin di Ginevra, seleziona ogni anno un birrificio toscano con cui produrre un’esclusiva birra artigianale, disponibile solo presso il ristorante stellato. Kidstudio si è occupato della Brand Identity del ristorante la Bottega e delle etichette della Selezione, trasformando un prodotto artigianale per eccellenza, in un gioiello dello stile italiano.

Etichetta vincente: Divenire 1818

Etichetta vincente: Divenire 1818

Ogni anno la cantina Le Corne dedica ad un’Opera di Gaetano Donizetti (rinomato compositore bergamasco) una edizione limitata di circa 2000 bottiglie di Pinot nero. Nel 2018 è uscito “Divenire 1818” dedicato al melodramma “Enrico di Borgogna”. Salvatore Santaniello che si occupa del progetto grafico, ha saputo interpretare quest’edizione con un’etichetta e due diversi elementi di packaging correlato, che suggeriscono un ordine superiore di qualità del prodotto stesso.

Normativa etichette cosmetica: cosa non deve assolutamente mancare

Normativa etichette cosmetica: cosa non deve assolutamente mancare

La Normativa della Commissione Europea, attualmente in vigore, mette a disposizione dei consumatori uno strumento denominato “codice INCI” grazie al quale è possibile ottenere informazioni esaustive in merito alla composizione dei cosmetici. Tali informazioni non devono assolutamente mancare su un’etichetta ed è importante utilizzare un linguaggio appropriato.